Microsoft

NOTA: i download indicati con l'icona a forma di lucchettorichiedono autenticazione.

NOTA: quando richiesto durante l'installazione, il numero di serie o il codice licenza è rintracciabile nel file SERIAL.TXT presente nella directory radice del media di installazione (CD o DVD).

Tutti i software qui presenti richiedono privilegi amministrativi per essere installati correttamente nel proprio PC; inoltre i download contrassegnati da una icona a forma di lucchetto richiedono autenticazione preventiva per poter essere scaricati; per le credenziali fare riferimento a quanto indicato nell'area generale Software.

Alcuni software sono disponibili in formato immagine CD standard ISO; tale formato, per poter essere utilizzato, richiede masterizzazione preventiva su un media ottico adeguato (in genere CD). Per un adeguato software di masterizzazione, controllare l'area dei software generici e utilità.

Per ulteriori informazioni a riguardo dei prodotti Microsoft consultare il sito ufficiale Microsoft Italia. Per i dettagli del Contratto Microsoft Campus Agreement consultare la sezione apposita del sito UNIMI.

NOTA: non sono disponibili da contratto Campus le versioni a 64 bit della suite Office, pertanto è inutile farne richiesta.

Supporto Microsoft per Apple Mac OS X (home page del sito Microsoft)

Support Tecnico Microsoft FixIT - soluzioni automatizzate per i tuoi problemi

Microsoft Windows 7 a 32 e 64 bit

NOTA: quando richiesto durante l'installazione, il numero di serie o il codice licenza è rintracciabile nel file SERIAL.TXT presente nella directory radice del media di installazione (CD o DVD).

NOTA: l'installazione di un sistema operativo a 64 bit RICHIEDE un computer dotato di CPU con supporto a 64 bit altrimenti l'installazione non è consentita.

Torna all'inizio

Office per Windows

Il contratto Microsoft Campus Agreement per l'Università degli Studi di Milano fornisce la suite Office per Windows.

Per la procedura di aggiornamento di Microsoft Office 2003 Professional vedere l'apposita sezione.

NOTA: quando richiesto durante l'installazione, il numero di serie o il codice licenza è rintracciabile nel file SERIAL.TXT presente nella directory radice del media di installazione (CD o DVD).

Torna all'inizio

Come installare Office senza unità DVD (solo per Windows)

L'esempio è relativo all'installazione di Microsoft Office 2003 Italiano; tale esempio è comunque applicabile anche alla versione 2007.

  1. Scaricare la versione qui presente sul proprio computer (ad esempio in D:\)
  2. Tramite il software di gestione archivi compressi 7-Zip (reperibile in Software Generici e di Utilità) decomprimere il file Office_2003_Prof_IT32.iso (oppure altra versione di Office, anche 2007) ad esempio in D:\Office_2003_Prof_IT32; l'operazione richiederà alcuni minuti
  3. Procede con l'installazione come dettagliato dal punto 3 avviando il wizard di installazione da [Cartella Decopressa]\setup.exe ( relativo all'esempio sarebbe: D:\Office_2003_Prof_IT32\setup.exe)

NOTA: quando richiesto durante l'installazione, il numero di serie o il codice licenza è rintracciabile nel file SERIAL.TXT presente nella directory radice del media di installazione (CD o DVD oppure [Cartella Decompressa]\SERIAL.TXT).

Torna all'inizio

Registrazione di Office 2010 (Windows)

La suite Office 2010 consente l'installazione del software senza richiedere nessun codice del prodotto ma obbliga l'utente alla successiva registrazione online (cioè tramite una connessione ad Internet attiva e funzionante) del proprio numero di serie disponibile con la copia di Office in possesso.

Pertanto installare Office 2010 come suggerito dal wizard di installazione. A installazione completata procedere con la registrazione del prodotto tramite la procedura a seguire.

La procedura di registrazione è la seguente:

  1. avviare un applicativo Office 2010 (ad esempio PowerPoint)
  2. dal menù "File" selezionare "Guida"
  3. il pannello del menù cambia di contenuto mostrando le voci principali della guida (sezione al centro intitolata "Supporto") e una parte a destra con il logo della suite Office 2010 con la dicitura "Prodotto non attivato"
  4. selezionare la voce sottostante "Attiva prodotto" oppure "Modifica codice Product Key"
  5. una procedura di validazione verrà attivata, richiedendo l'inserimento del numero seriale della copia di Office 2010 (normalmente disponibile in un file di testo chiamato SERIALE.TXT o SERIAL.TXT presente nella radice del DVD di Office 2010).
    NOTA: la validazione può richiedere qualche minuto per l'effettiva convalida del codice.
  6. a procedura completata chiudere tutti gli applicativi Office 2010 eventaualmente aperti (Word, Excel, PowerPoint, ecc.)
    NOTA: non è necessario riavviare il PC
  7. avviare un applicativo Office 2010 qualsiasi (ad esempio PowerPoint) e rifacendo lo stesso percorso per l'attivazione (punto 3) deve apparire (come da screenshot presente nella pagina) la dicitura "Prodotto Attivato".
Come attivare la versione di Office 2010

Torna all'inizio

Office per Apple Mac OS X

NOTA: allo stato attuale degli aggiornamenti Office per Mac rilasciati con il Contratto Campus, valido per l'Università degli Studi di Milano, risulta disponibile, per la versione Office 2011, solo in lingua inglese.

 

Office 2016

Richiede Mac OS X versione 10.10 o successiva.

 

Office 2011

Con gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo Snow Leopard (10.6.x) è necessario applicare anche degli aggiornamenti alla suite Office 2011 per mantenere la stabilità del software stesso. In alternativa è possibile utilizzare l'ultilty di aggiornamento presente nel pacchetto Applicazioni di Office 2011.

In entrambi i casi sono richiesti privilegi amministrativi per l'applicazione degli aggiornamenti.

NOTA: nel caso di applicazione del Service Pack è consigliabile il riavvio del computer prima di procedere con ulteriori aggiornamenti.

Per maggiori informazioni visitare il sito web Microsoft for Mac.

 

Office 2008

Nel caso di Office 2008 e sistema operativo Snow Leopard (10.6.x) è fortemente consigliata l'applicazione dei seguenti aggiornamenti:

E' possibile, in alternativa all'aggiornamento manuale, utilizzare l'utility di Aggiornamento Microsoft Office fornita a corredo con l'installazione della stessa suite Office 2008. In entrambi i casi sono richiesti privilegi amministrativi per l'applicazione degli aggiornamenti.

Per maggiori informazioni visitare il sito web Microsoft for Mac.

 

Office 2004

Per chi possiede ancora Office 2004 per Mac e non ha intenzione di aggiornare il sistema alla versione 2008, è disponibile presso il sito Microsoft dedicato ai prodotti per Mac, un apposito convertitore di formato da Office 2007 (Windows) / 2008 (Mac) al formato Office 2004.

NOTA: i link indicati sono riferiti al sito web di Microsoft; per maggiori informazioni o reperibilità di ulteriori aggiornamenti visitare il sito Microsoft dedicato alla suite Office per Mac.

Per maggiori informazioni visitare il sito web Microsoft for Mac.

Torna all'inizio

Office 2003 / 2007 / 2010 (Windows) / 2008 (Mac) - Come fare a ...

Per le suite Microsoft Office 2003, 2007 & 2010 per Windows e 2008 per Mac sono disponibili online, presso il sito ufficiale di Microsoft Italia, una serie di guide e tutorial adatti a risolvere la maggior parte delle eventuali difficoltà d'uso dei prodotti Office.

Torna all'inizio

Windows Media Component for Mac (Flip4Mac)

Flip4Mac, è un media component che permette di visualizzare file Windows Media Audio e/o Video (quelli con estensione .wma e .wmv) direttamente con QuickTime.

Tale componente permette anche di fruire dei contenuti multimediali nei formati Microsoft (estensione .wma e .wmv) anche direttamente dal browser, sfruttando la presenza del plugin di QuickTime, consentendo quindi la visione di filmati in streaming.

L'installazione di Flip4Mac è molto semplice in pieno stile Mac OS X. L'utilizzo del componente è automatico nel momento in cui a QuickTime o al suo plugin è richiesto di riprodurre contenuti multimediali in formato Microsoft.

Per l'installazione del software sono richiesti privilegi di Amministratore.

Flip4Mac Microsoft Media Component (home page sito Microsoft for Mac)

Torna all'inizio

Client Remote Desktop per Windows

La connessione a sistemi Windows tramite Desktop Remoto (Remote Desktop) richiede la presenza di un opportuno client software installato nel proprio computer.

I sistemi operativi Microsoft Windows XP necessitano di un aggiornamento del client RDP presente nella configurazione standard per potersi collegare a sistemi basati su Windows Server 2008.

I sistemi operativi Microsoft Windows Vista / 7 potrebbero necessitare di un upgrade del client RDP fornito di serie per potersi collegare a sistemi basati su Windows Server 2008.

Torna all'inizio

Client Remote Desktop per Mac OS X

Microsoft ha rilascaito recentemente un aggiornamento per il suo client di connessione tramite Remote Desktop a sistemi remoti Microsoft Windows tramite l'uso di client basati su Apple Mac OS X.

Le ultime versioni più aggiornate sono sempre ovviamente disponibili presso il sito di riferimento di Microsoft for Mac.

Torna all'inizio