Posta elettronica

L'assegnazione di caselle di posta avviene in modalità automatica, ovvero in base alle informazioni presenti nel sistema informativo di Ateneo, per alcune categorie di aventi diritto.

E' importante sottolineare che la casella di posta, in funzione delle diverse categorie, ha una scadenza.

Il servizio di posta elettronica viene garantito, com'è finora avvenuto, a tutto il personale strutturato di Ateneo, ovvero a:

  • Docenti,
  • Ricercatori,
  • Personale tecnico-amministrativo
  • Assegnisti con contratto di 3 anni
  • Borsisti
  • Collaboratori (collaborazione coordinata e continuativa)
  • Dottorandi (e Tesisti)
  • Professori a contratto (per l'Anno Accademico in corso)

All'atto dell'assunzione, con la stipula del contratto, viene automaticamente assegnato un indirizzo nel formato (a meno di omonimie):

nome.cognome@unimi.it

Non è quindi necessario che i neo assunti ne facciano una esplicita richiesta: con un tempo variabile dai 7-10 giorni lavorativi (dalla data di firma del proprio contratto), i nuovi utenti riceveranno per posta interna, presso la Segreteria Didattica al 2° Piano, una lettera dalla Divisione Telecomunicazioni con indicati i parametri di configurazione per l'accesso al servizio di posta elettronica.

Per altre categorie di utenti escluse quelle sopra, l'assegnazione della caselle avviene per esplicita richiesta da parte dell'interessato, a condizione che la sua situazione contrattuale si facente parte di una delle categorie a cui il servizio è concesso.

Le categorie per cui è necessaria la richiesta esplicita di un indirizzo email sono:

  • Uffici, Segreterie
  • Professori ospiti provenienti da altre Università
  • Laureati frequentatori
  • Cultori della materia
  • Personale afferente ad enti di ricerca non universitari

Per tutte le informazioni e i moduli di richiesta si prega di consultare le pagine relative al servizio di Posta Elettronica presso la Divisione Sistemi Informativi. Ogni eventuale variazione relativa al Servizio di Posta Elettronica è da consultare presso l'indirizzo Web indicato.

NOTA IMPORTANTE: la gestione e l'erogazione del servizio di posta elettronica é a carico all'Ateneo presso la Divisione Sistemi Informativi; eventuali interruzioni del servizio o malfunzionamenti sono a loro imputabili.

Mailing List (liste di distribuzione)

Una mailing list o lista di distribuzione altro non è che un indirizzo di posta elettronica, al quale viene associato un elenco di altri indirizzi. Quando un messaggio di posta elettronica viene inviato ad una lista di distribuzione si ottiene come risultato la ricezione contemporanea dell'e-mail da parte di tutti gli indirizzi che sono compresi in quella lista.

Le liste vengono create e attivate dalla Divisione Telecomunicazioni sulla base delle esigenze degli utenti universitari; la creazione avviene dando un nome alla lista, nella forma di un indirizzo di e-mail del tipo:

nome_lista@liste.unimi.it

Per maggiori informazioni visitare la sezione apposita del sito della Divisione Telecomunicazioni dell'Università degli Studi di Milano.

Richiedere la creazione di una lista ed il supporto tecnico

Chi puo' utilizzare le liste di distribuzione?

Il servizio prevede due figure di utilizzatori:

  • il responsabile della lista: è colui che ne richiede l'utilizzo alla Divisione Telecomunicazioni e ne detiene anche il controllo.
  • il gestore (o moderatore) della lista è colui che è autorizzato all'accettazione o nel rifiuto di una iscrizione oppure nell'inoltro di un messaggio agli altri appartenenti alla lista.